Il fondo

Home | Il fondo

Gli organi del fondo

Gli iscritti a Telemaco, siano essi lavoratori o aziende, sono chiamati  a partecipare attivamente alla vita del Fondo, nominando i componenti dell'Assemblea dei Delegati.
Quest’ultima, a sua volta, procede alla nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione.
Gli organi sociali di Telemaco sono caratterizzati da una composizione “paritetica”, vale a dire da uno stesso numero di rappresentanti dei lavoratori e di rappresentanti delle aziende.
Sono organi del fondo:

  • l'Assemblea dei Delegati: è composta da 60 delegati eletti da tutti i lavoratori  e le aziende iscritti a Telemaco nel rispetto del criterio paritetico.
  • il Consiglio di Amministrazione: è composto da 12 membri eletti dall’Assemblea dei Delegati. La composizione è paritetica: 6 amministratori rappresentano i lavoratori, 6 le aziende.

Il Consiglio - eletto nel 2017 ed in carica fino alla data dell'Assemblea convocata per l'approvazione del bilancio dell'esercizio 2019 - è composto da:

DESIGNATI DAI LAVORATORI DESIGNATI DALLE AZIENDE
Maurizio Feriaud
Marco Figus
Giuseppe Francesco
Giuseppe Gozzo
Antonella Rago
Doriana Silvestri
Massimo Cannistrà (Presidente)
Marco Bressa
Stefano Faina
Roberto Fermani
Marco Rendina
Claudio Tanilli

 

  • l Collegio dei Sindaci: è composto da 4 membri effettivi e 2 supplenti eletti dall’Assemblea dei Delegati. La composizione è paritetica: 2 sindaci rappresentano i lavoratori, 2 le aziende.

Il Collegio - eletto nel 2014 e attualmente in carica in regime di prorogatio - è composto da:
 

DESIGNATI DAI LAVORATORI DESIGNATI DALLE AZIENDE


Salvatore Carta (sindaco effettivo)
Fabio Robibaro (sindaco effettivo)
Giuseppe Laganà (sindaco supplente)


Claudio Roberto Lesca (Presidente)
Massimo Moro (sindaco effettivo)

           

  • Il Responsabile del Fondo: la funzione è affidata al Direttore Generale, Marco Melegari
Fondo pensione Telemaco - C.F. 97157160587