news

Home | News |

Approvato il Bilancio dell'esercizio 2013

L’Assemblea dei Delegati del 29 aprile ha approvato il Bilancio dell'esercizio 2013, deliberando anche la restituzione agli aderenti di 71.339 euro dell'avanzo della gestione amministrativa mediante imputazione al patrimonio dei comparti con il primo valore quota utile successivo alla data dell'Assemblea, vale a dire quello del 30 aprile 2014.

Il Bilancio è accompagnato dalla relazione del Collegio dei Sindaci e dalla certificazione da parte della società di revisione KPMG.

Il Presidente  Claudio Lesca ha fornito un'illustrazione dell’andamento del Fondo e delle attività svolte nel corso del 2013 nonché una serie di valutazioni a carattere generale in relazione ai vantaggi derivanti dall’aderire alla Previdenza Complementare e ai benefici economici/finanziari/fiscali che i lavoratori possono ottenere dall’iscrizione ai Fondi Pensione Negoziali, e nello specifico a Telemaco. Il Presidente, i Consiglieri e il Direttore hanno anche risposto alle varie domande fatte dai Delegati.

L’Assemblea ha, inoltre, deliberato, su proposta motivata del Collegio dei Sindaci, l’assegnazione dell’incarico per la revisione legale del bilancio per il triennio 2014-2016 alla società KPMG, nonché la conferma per il 2014 degli emolumenti in essere nel 2013 per gli Amministratori e i Sindaci.
 
L’Assemblea ha poi preso visione della VI° edizione del Bilancio Sociale.

Per consultare il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2013 clicca qui mentre per visionare il Bilancio Sociale 2013 clicca qui.

Fondo pensione Telemaco - C.F. 97157160587