Prestazioni dopo il pensionamento

Home | Prestazione | Prestazioni dopo il pensionamento

Prestazioni dopo il pensionamento

Nel momento in cui il lavoratore ha tutti i requisiti previsti dalla normativa per andare in pensione e risulta iscritto da almeno 5 anni ad una qualsiasi forma di previdenza complementare può richiedere la prestazione a Telemaco in forma di:

  • Rendita al 100%
  • Capitale fino al 50% e di Rendita per la quota  restante
  • Capitale al 100% (solo in alcuni casi particolari)

L'aderente che non abbia maturato i suddetti cinque anni di iscrizione ad una forma di previdenza complementare potrà richiedere  il riscatto totale per perdita dei requisiti di partecipazione, tassato al 23% oppure, ad un anno dal pensionamento, richiedere il riscatto parziale per cessazione dell'attività lavorativa, tassato al 15%.

L’aderente può comunque decidere di iniziare a percepire le prestazioni offerte da Telemaco in un secondo momento e continuare a contribuire al fondo anche se percepisce già la pensione pubblica. Ciò può essere particolarmente conveniente nel caso in cui i rendimenti nell’anno in cui si decide di andare in pensione non siano stati particolarmente elevati. In questo modo il lavoratore può aspettare un momento in cui il mercato finanziario sia più favorevole per richiedere la prestazione di previdenza complementare.

Per maggiori informazioni consulta l'orientamento Covip del 06/11/2008

Fondo pensione Telemaco - C.F. 97157160587